Home Tag "ciambella"

Ciambella chiude con tanta gente, lei l’outsider?

Tanta la gente accorsa a Piazza dei Caduti per la conclusione della campagna elettorale di Luisa Ciambella: la svolta civica fa bene all’ex Pd che sembra molto motivata e seguita da un pubblico crescente. La campagna basata su problemi quotidiani vicini alle famiglie, su ambiente, fotovoltaico, salute, ha conferito nuova energia all’azione politica della fuoriuscita […]

Viterbo, Ciambella, Frontini tutti “alleati” della destra, ma quale? La vera destra è Lukashenko (e Barelli)

In questi giorni si assiste da parte del webgazzettino stra-local più letto al Riello ad un sistematico intorbidimento delle acque di qualsiasi cosa riguardi la Frontini (che pure l’anziano direttore tanto amò), la Ciambella o anche lo “spietato familista”(unico a Viterbo città integerrima e tetragona a nepotismi e clientele) Gianmaria “Malaussene” Santucci, responsabile anche dell’invasione […]

Viterbo, Pd-Centrodestra verso l’inciucione, ma lo spazio di csx resta libero (e la Ciambella?)

A noi sembra che si vada verso l’inciucione più mastodontico ed indigeribile della storia della politica viterbese: tutti insieme appassionatamente verso un’ intesa triste e malinconica da fine della politica in nome del dprr. Di questa iniziativa horror contro-natura gli unici ad essere se vogliamo meno colpevoli o quantomeno ad aver pubblicamente ammesso il tutto […]

Viterbo, la nota: “Pd a metà” alle comunali, forte rischio astensione tra gli elettori di csx: è il momento di riaprire seriamente il dialogo interno

Con la fuoriuscita dell’ex capogruppo Luisa Ciambella, rappresentante dell’ala popolare di “base riformista” il pd vive una lacerante crisi di identità qui a Viterbo: nato come “incontro tra cultura cattolico democratica e post diessina”, già non sempre apertissimo al contributo di forze liberali, repubblicane, socialiste, ora si trova in una indefinita posizione di contenitore esclusivamente […]

Viterbo, verso le comunali, disastro centrosinistra, la Ciambella e i moderati lasciano il pd, il “partito” verso una deriva autoritaria

L’avevamo già scritto più volte, il centrosinistra a Viterbo non esiste da sempre, è diventato solo una lotta tra gruppi di potere, ora  addirittura un partito, il pd,  monco, senza la sua parte moderata, fatto di sola maggioranza di cosiddetta sinistra. La sospensione di Luisa Ciambella dal partito rende ufficiale quello che si  sapeva da […]