26 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Spara dal terrazzo e ferisce immigrato

1 min read

Un operaio immigrato che stava lavorando su una pedana mobile a sette metri di altezza a Cassola (Vi), è stato ferito ieri pomeriggio da un piombino alla schiena. A sparare, con un fucile ad aria compressa, secondo le indagini dei carabinieri, un 40enne che abita in un condominio nei pressi del luogo del ferimento. L’uomo, che non ha motivato il suo gesto, è stato così denunciato a piede libero dai carabinieri della Compagnia di Bassano per esplosioni pericolose e lesioni aggravate.

Il fatto è accaduto nel centro del paese vicentino: l’operaio, 33 anni, originario di Capo Verde, dipendente di una ditta di impianti elettrici con sede a Vicenza, si trovava su una pedana mobile, sospeso a circa 7 metri d’altezza, impegnato a collegare le luminarie davanti al municipio, quando ha sentito un colpo d’arma da fuoco. Subito dopo ha avvertito un violento bruciore alla regione lombare sinistra. Ferito e dolorante, l’uomo è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale di Vicenza per gli accertamenti e le cure e dimesso con una diagnosi di 7 giorni. (adn)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.