Home Politica Roma-Viterbo, Zingaretti commemora la strage nazi-fascista del ghetto ebraico, a Viterbo i “suoi” governano con i (post?) fascisti
Roma-Viterbo, Zingaretti commemora la strage nazi-fascista del ghetto ebraico, a Viterbo i “suoi” governano con i (post?) fascisti

Roma-Viterbo, Zingaretti commemora la strage nazi-fascista del ghetto ebraico, a Viterbo i “suoi” governano con i (post?) fascisti

0
0

La mattina del 16 ottobre 1943 le SS naziste, con la collaborazione dei fascisti, entrarono nel Ghetto ebraico di Roma deportando 1024 persone verso i campi di sterminio. Solo in 16 tornarono, tra cui una sola donna. Ricordiamo uno dei periodi più bui della storia, il giorno in cui l’odio, e troppi silenzi, travolsero la comunità ebraica romana. La memoria di quelle ore e il racconto di chi scampó alla deportazione, devono restare ben saldi nella nostra mente. Oggi Zingaretti ha partecipato alla commemorazione dell’eccidio, come vedete nella foto, dimostrando ancora una volta il suo impegno antifascista e grande rispetto per la memoria storica di questo paese.

A Viterbo invece i suoi uomini fanno alleanze e governano istituzioni con partiti di provenienza fascista, un oltraggio alla memoria e alla storia del partito e di quelli che lo hanno preceduto.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *