Home Cronaca Roma, odissea di una paziente al Policlinico Casilino, quattro giorni su una sedia in attesa di essere visitata
Roma, odissea di una paziente al Policlinico Casilino, quattro giorni su una sedia in attesa di essere visitata

Roma, odissea di una paziente al Policlinico Casilino, quattro giorni su una sedia in attesa di essere visitata

0
0

Odissea al Policlnico Casilino. A raccontarla durante il programma Gli Inascoltabili in onda su Nsl Radio e Tv la signora Olenzia Felici degente al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torre Maura. “Quattro giorni su una sedia con la polmonite, in stanza fino a nove persone anche chi non è contagiato. Abbiamo dovuto chiedere da mangiare, non ce lo portavano”.

“Sono qui ricoverata da Lunedì scorso per una polmonite da Covid su una sedia come altri, anche chi ha l’ossigeno qui non ha il letto e sta da quattro cinque giorni sopra una poltrona. Non mi trasferiscono da nessuna parte perché mi dicono che non ci sono posti. I primi giorni non ci passavano ne l’acqua ne il cibo poi abbiamo iniziato a chiedere e ci hanno portato da mangiare”

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *