Home Cronaca Roma, Covid, nuovi focolai al San Camillo Forlanini, coinvolti pazienti e medici
Roma, Covid, nuovi focolai al San Camillo Forlanini, coinvolti pazienti e medici

Roma, Covid, nuovi focolai al San Camillo Forlanini, coinvolti pazienti e medici

9
0

Negli ospedali continuano settimanalmente a scoppiare nuovi focolai. Questa volta il virus si è diramato all’interno del San Camillo Forlanini di Roma. Il cluster interessa sia pazienti che medici, tutti risultati positivi al Coronavirus. Da ciò che riporta Il Messaggero, il reparto di chirurgia è attualmente chiuso e, di conseguenza, sospesa l’accettazione. Il San Camillo aveva vissuto una scena simile già una decina di giorni fa, quando si era visto costretto a chiudere ben due reparti dell’ospedale.

Ma sfortunatamente non è l’unico luogo in cui scoppiano focolai da Coronavirus. Di neppure una settimana fa è la notizia della chiusura temporanea dell’ospedale covid-free Grassi; era stato individuato un focolaio nel reparto di medicina Generale. Anche nelle RSA la situazione non è molto diversa: ieri sono decedute 4 persone e tracciati 40 positivi in una casa di riposo alle porte di Roma. Per non parlare delle carceri, a Rebibbia l’ultimo focolaio risale al 21 gennaio, con un bilancio di 14 positivi. (anna di rocco/ilcorrieredellacitta.com)

(9)