Home Politica viterbo politica Panunzi: “Il pd sono io e vado in Parlamento”
Panunzi: “Il pd sono io e vado in Parlamento”

Panunzi: “Il pd sono io e vado in Parlamento”

620
0

La proposta  partita da Viterbo dal Pd per le politiche riguarderà il consigliere regionale in carica Enrico Panunzi e la richiesta è di una candidatura blindata ai vertici del listino proporzionale: bisognerà vedere dalla capitale cosa risponderanno, anche perchè le ultime prove cui si  è sottoposto Panunzi, seppur tramite la sua pupilla Troncarelli, non sono state affatto positive, avendo rimediato una sconfitta alle comunali epocale.

Ma Rico il grande, sapete non è uomo spaventato dai rilanci, la sua autostima è a prova di scoppio della terza guerra mondiale, il condottiero si sente alla guida di un esercito imbattibile che non teme nemici nè avversari.

Poi si vedrà se gli elettori del collegio in cui si presenterà la penseranno allo stesso modo: il leader autoritario canepinese non crede alla riunificazione del pd, l’uomo del dialogo Mazzoli è stato lasciato solo come spesso succede anche in Tuscia agli uomini di buonsenso.

Vediamo se a settembre si celebreranno le Panunziadi di festeggiamento per l’approdo in parlamento;  una ambizione forte che potrebbe anche restare tale.

(620)