Home Politica Non fate arrabbiare “Felicetto” su, cattivoni
Non fate arrabbiare “Felicetto” su, cattivoni

Non fate arrabbiare “Felicetto” su, cattivoni

316
0

Non riesco a capire perchè tanta acrimonia nei  confronti dell’oste senatur Fusco: tutti a chiedergli ragione della debacle clamorosa a viterbo della lega, del suo candidato sindaco: in realtà passerà da nove consiglieri comunali a due, se va bene,  mica una gran tragedia. Lo stesso parlamentare Felicetto ha rassicurato tutti, anche la stampa: “Su mica può andare sempre  benissimo, io mi sento in pace con la coscienza, non devo mica chiedere scusa a nessuno, poi esamineremo per bene il voto a bocce ferme”. Ma sì fdi ha preso solo 3 volte tanto i suoi voti, quindi i problemi sono di tutti. anche lui rifarebbe tutto da capo come ha fatto, anche  lo stesso candidato sindaco, peccato che i suoi colleghi di coalizione non sarebbero d’accordo.

E poi volete che Salvini non rinnovi la fiducia ad un simile buongustaio da cui alberto sordi, o nino manfredi, fossero ancora vivi trarrebbero subito un loro personaggio?

Non fate arrabbiare Felicetto, la commedia  popolare all’italiana ha bisogno di lui.

(316)