Home Cronaca Monterosi, lasciano i figli piccoli a casa di notte per andare a lavorare
Monterosi, lasciano i figli piccoli a casa di notte per andare a lavorare

Monterosi, lasciano i figli piccoli a casa di notte per andare a lavorare

0
0

Vanno a lavorare in discoteca e lasciano le tre figlie minorenni a casa: nei guai una coppia di Monterosi“Nel 2017 avevo 15 anni – ha raccontato al giudice una delle tre figlie, oggi maggiorenne – e in quel periodo vivevo con mio padre, la sua compagna e altre due sorelle di 13 e 2 anni. La mattina dell’8 novembre scappai di casa e la sera mio padre mi mandò un messaggio dicendomi che se non fossi rientrata avrebbe chiamato i carabinieri. Poco dopo fui contattata telefonicamente dal comandante che mi convocò in caserma. Una volta lì, accompagnata dal mio fidanzato e dalla madre di lui, raccontai agli ufficiali che non sostenevo più quella situazione famigliare in quanto mio padre e la sua compagna uscivano la sera tardi per rincasare alle prime luci dell’alba del giorno seguente e non ci facevano andare a scuola. Inoltre, toccava a me prendermi cura delle mie sorelle, soprattutto di quella più piccola, mentre un’altra sorella, la quale era già maggiorenne veniva a trovarci di tanto in tanto”.

La testimone ha proseguito spiegando che in seguito all’episodio intervennero gli assistenti sociali tramite le disposizioni del Tribunale dei minorenni e lei trascorse sette mesi in una casa famiglia e poi venne affidata alla madre che risiede nella capitale. Durante l’udienza è stato sentito anche un maresciallo della stazione dei carabinieri di Monterosi che si occupò delle indagini e che seguì la vicenda dall’inizio.

(fonte https://corrierediviterbo.corr.it/)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *