30 Settembre 2022

Blog Giornale Quotidiano

Mazzoli: “La crisi la pagano solo le fasce deboli, non va così”

1 min read

Cinquant’anni, e una lunga attività politica e amministrativa alle spalle, Alessandro Mazzoli è il candidato al Senato scelto dal Partito democratico per rappresentare il Lazio Nord: la provincia di Viterbo, quella di Rieti e l’area nord della Città metropolitana. Già presidente della Provincia dal 2005 al 2009, nel 2010 è stato segretario regionale del Pd Lazio, quindi è stato eletto deputato nella legislatura 2013-2018.

Si parla di elezioni dal risultato già scritto, con la vittoria del centrodestra. Perché ha accettato di candidarsi?
“In democrazia la storia la scrivono i cittadini e, finché non si pronunciano loro, la partita è aperta. Mi auguro che tutte e tutti scelgano di andare a votare per esprimere il proprio punto di vista perché sono elezioni importanti. Il nostro territorio ha bisogno di una rappresentanza capace di difenderne gli interessi. Ho accettato di candidarmi perché di fronte a un quadro economico e sociale tanto critico penso che non ci si possa tirare indietro”.

Perché un elettore dovrebbe votare Pd?
“Il Pd e le forze di centrosinistra sono la migliore garanzia per il Paese di portare a compimento i programmi di investimento europei e superare le crisi che stiamo attraversando. Next Generation Eu e Pnrr sono le risposte che noi abbiamo voluto per cambiare l’Europa e far ripartire l’Italia. Sono programmi straordinari di investimento che puntano su una forte innovazione, sia nel pubblico che nel privato, per promuovere uno sviluppo sostenibile insieme a misure di contrasto delle disuguaglianze che sono cresciute enormemente negli ultimi anni”. (il corriere di viterbo)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.