Home Cronaca Marta, covid, il paese in apprensione per lo stato di salute del suo amatissimo parroco Don Roberto
Marta, covid, il paese in apprensione per lo stato di salute del suo amatissimo parroco Don Roberto

Marta, covid, il paese in apprensione per lo stato di salute del suo amatissimo parroco Don Roberto

0
0

Marta, apprensione e paura serpeggiano in paese con il propagarsi dei contagi da Covid. Ad essere stato colpito, il parroco, don Roberto Fabiani, che da giorni è ricoverato nel reparto terapia intensiva dell’ospedale di Belcolle. Una situazione pressoché stazionaria quella del sacerdote martano, tra repentini miglioramenti e terapie con l’ossigeno; una situazione che tiene la popolazione col fiato sospeso.

Tanti i messaggi di auguri di pronta guarigione, inviati a don Roberto dai cittadini, i quali attraverso whatsApp, Facebook e gli altri canali social, giornalmente si scambiano notizie su ciò che apprendono dai familiari di “Dorry (il nome con il quale i fedeli, chiamano il sacerdote). In piazza, negli esercizi commerciali e nei bar, non si parla d’altro e la frase ricorrente è sempre la stessa: “speriamo che per don Roberto vada tutto bene”.

Questo interessamento generale è la conferma di quanto il parroco sia amato, stimato e benvoluto. Prima di venire nel suo paese natio, Dorry , è stato parroco per anni a Farnese; benvoluto ed amato anche lì, quando giunse la notizia del suo trasferimento a Marta, gli abitanti del posto non la presero per niente bene e a malincuore si rassegnarono al trasferimento del sacerdote, al quale per l’occasione, regalarono addirittura una macchina. (https://corrierediviterbo.corr.it/)

 

(0)