Home Politica Libera stampa e libero insuIto: “Giorgio Covid”, la penna di Travaglio intinta nel solito veleno a buon mercato, ma non fa ridere
Libera stampa e libero insuIto: “Giorgio Covid”,  la penna di Travaglio intinta nel solito veleno a buon mercato, ma non fa ridere

Libera stampa e libero insuIto: “Giorgio Covid”, la penna di Travaglio intinta nel solito veleno a buon mercato, ma non fa ridere

0
0

In Italia si esagera sempre, un buon cronista giudiziario che ha fatto fortuna andando a scovare tutte le carte possibili ed immaginabili su Berlusconi (compiendo anche un’opera meritoria, per carità) poi ad un certo punto diventa editorialista infallibile, opinion leader dalla sentenza facile che nessuno può permettersi neanche di contraddire, altrimenti subito riparte un’altra mini campagna denigratoria contro (vedi Gaia Tortora).

C’è un certo “autoritarismo” nel giornalismo “travagliano”, magari il “giustiziere verbale” sabaudo aveva anche intercettato all’inizio l’esigenza di una stampa meno paludata e conformista, con una linea editoriale aggressiva ed anche in molti casi vincente, ma con il passare del tempo di questo passo il “montanelliano a 5 stelle” va diventando una sorta di corte suprema alla gran bollito misto piemontese.

La definizione che ha coniato per Giorgio Gori, Gori-Covid poi, oltre a non essere divertente, sembra più che altro un poco ispirato insulto infantile tirato fuori per offendere facilmente e giocare a fare il primo della classe. Deludente per un giornalista che molti suoi fan anche a sinistra considerano il dio giusto che riscatta i più deboli, gli onesti e gli immacolati, dalle angherie dei potenti.

Davvero poca cosa  per il direttore della testata più osannata dai “sostenitori della libera informazione senza padroni”: ma che poi un giornalista al culmine dell’auto-compiacimento narcisistico under 60  (come molto di moda al “nudo e puro” “Il Fatto”, unico quotidiano in odore di santificazione in terra) non possa diventare egli stesso “padrone intollerante e dispotico” è tutto fuorchè assodato.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *