Home Cronaca Lettere, Alessia C: “Sindaca, Grotte è sporchissima”
Lettere, Alessia C: “Sindaca, Grotte è sporchissima”

Lettere, Alessia C: “Sindaca, Grotte è sporchissima”

51
0

Salve Sindaca Frontini, chiedo scusa per il disturbo,  ma volevo approfittare della disponibilità  che ha dato a noi  cittadini per avere la possibilità di esporre problemi.

Proprio per questo motivo volevo farle presente di vari disagi che abbiamo a Grotte Santo Stefano, soprattutto in Via Marsala dove io abito da 21 anni. In questi 21 anni la via non è stata tenuta pulita da erbacce, escrementi di cani di taglia grande e piccola e vari roghi che escono dal bordo della strada, parlo specialmente per il pezzo dove abito io, da mio zio e il compagno di mia madre.
Non ho mai visto il camioncino che pulisce la strada, l’immondizia viene ritirata tutti i giorni, solo 2 o 3 volte abbiamo avuto il disagio, soprattutto quando eravamo in quarantena perché positivi al covid19.
Il disagio è inutile dire che è molto perchè ogni volta che si esce, soprattutto d’estate si ha la paura di essere punti da qualche animale come i serpenti, inoltre è veramente nauseante l’odore degli escrementi.
Il problema dei cani è in tutto il paese perchè gli escrementi sono di cani che vengono lasciati liberi dai padroni che il più delle volte, non curandosi delle persone, dei bambini e del decoro del paese, aprono la porta e fanno uscire il cane da solo per il paese.
Per quanto sia solo una piccola frazione di Viterbo meritiamo un paese pulito e senza cani liberi in giro perchè sono pericolosi, non sono tutti di piccola taglia, alcuni sono anche di taglia grande, sia per i mezzi sia per le persone, perchè molti hanno paura.
Anche il problema delle erbacce è in tutto il paese ma ho citato la mia via perchè appunto sono 21 anni che sono li e hanno sempre tagliato l’erba mio zio e il compagno di mia madre.
Spero che venga fatto qualcosa al riguardo perchè non possiamo fare noi il lavoro che deve fare il comune e non so più a chi rivolgermi. La ringrazio in anticipo se troverà il modo per risolvere queste situazioni. Mi scusi ancora per il disturbo.
Buona serata e buon lavoro, distinti saluti.
Alessia Curti

(51)