5 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

La morte di Maroni, il cordoglio del mondo politico

3 min read

Cordoglio politico per la morte di Roberto Maroni. Il premier Meloni lo ha definito “un politico intelligente e capace, un uomo che ha servito le Istituzioni con buonsenso e concretezza. Il vicepremier Salvini ha salutato il suo predecessore alla guida del Carroccio così: “Grande segretario, super ministro, ottimo governatore, leghista sempre e per sempre. Buon vento Roberto”. Il presidente regionale Fontana ha detto: “Nel cuore ha sempre avuto i lombardi”. E Zaia ha aggiunto: “Se ne va figura iconica della Lega”. Berlusconi: “Dolore profondo, mancherà la sua visione”.

Meloni: “Ha servito istituzioni con buonsenso e concretezza” – Giorgia Meloni si è detta “profondamente colpita dalla notizia della scomparsa di Maroni. Un amico, un politico intelligente e capace, un uomo che ha servito le Istituzioni con buonsenso e concretezza. Il premier ha quindi espresso “il cordoglio del governo e la sua vicinanza alla famiglia e ai suoi cari in questo momento difficile”.

 

Berlusconi: “Dolore profondo, mancherà la sua visione” – E’ “con profondo dolore” che il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha saputo della morte di Maroni che, ha ricordato su Instagram, era “un amico, più volte autorevole ministro dei miei governi, già segretario della Lega Nord e valido governatore della Lombardia”. “Mancheranno – ha aggiunto Berlusconi – la sua lucidità e la sua visione politica, il suo incommensurabile attaccamento alla Lombardia ed alle Regioni del Nord produttivo. Mi stringo al dolore dei suoi cari e degli amici della Lega”.

 

Fontana: “Nel cuore ha sempre avuto i lombardi” – “Ci ha lasciati Roberto Maroni. Piango l’addio di un amico con il quale ho condiviso gran parte della mia vita politica. Una persona intelligente e mai sopra le righe. Presidente della Lombardia, ministro e segretario Federale della Lega”. Questo il commosso ricordo del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Nel cuore ha sempre avuto i Lombardi e la Lombardia. Riposa in pace! Addio Bobo!”.

 

Zaia: “Se ne va figura iconica della Lega” – “La mattina ci ha accolto con una bruttissima notizia, che ci porta alla realtà in maniera così repentina. Se ne va una figura iconica della Lega, un amico e un compagno di viaggio con cui abbiamo condiviso tante battaglie e ideali”. Con queste parole, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha ricordato la figura di Maroni.

 

Calderoli: “Se ne va un pezzo della mia vita” – “In questo momento non trovo le parole per esprimere il mio dolore per la perdita di Roberto Maroni. Non trovo le parole giuste per salutare un amico, un compagno di una trentennale battaglia politica che ha cambiato e caratterizzato la nostra vita, un compagno di mille momenti insieme, di lunghissime giornate in via Bellerio, nell’ufficio di Umberto Bossi, alle feste della Lega e poi per decenni in Parlamento e al Governo. Con lui se ne va un pezzo della mia vita, della mia storia, dei miei ultimi trent’anni”. Così Roberto Calderoli, senatore della Lega e ministro per gli Affari Regionali e per l’Autonomia.

 

Tajani: “Protagonista in politica, grande senso dello Stato” – “Roberto Maroni è stato un protagonista della politica italiana. Ha ricoperto con grande senso dello Stato incarichi molto importanti. Difendendo sempre con coraggio le sue idee. Prego per la sua famiglia in questo momento di dolore. Riposi in pace”. Lo ha scritto su Twitter il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

 

Letta: “Tanti ricordi e confronti, ci mancherà” – “Tanti ricordi e tanti confronti. Sempre pieni di rispetto e di sostanza. Che tristezza. Ci mancherai. Ti sia lieve la terra Roberto”. Lo ha dichiarato il segretario del Pd, Enrico Letta, ricordando Roberto Maroni.
Serracchiani: “Cordoglio e vicinanza” – “A nome delle deputate e dei deputati Pd esprimo il cordoglio per la scomparsa di Roberto Maroni e la vicinanza alla sua famiglia e alla Lega”. Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera.

 

Renzi: “Ciao Bobo, è stato bello collaborare sempre” – “Ciao Bobo. È stato bello conoscerti, èstato bello incrociare il tuo sorriso, è stato bello essere avversari ma collaborare sempre. Un abbraccio alla tua famiglia. Che la terra ti sia lieve”. Così sui social il leader di Azione, Matteo Renzi. (foto italy photo press).

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.