6 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Incontri flash, 5 domande al sindaco di Bagnoregio Francesco Bigiotti

1 min read

Per “Incontri flash” di oggi 5 domande secche al sindaco di Civita di Bagnoregio Francesco Bigiotti.

Come sono andate le elezioni,  si aspettava questo risultato ?

“Oltre le mie aspettative,  è andata molto bene con  6.200 preferenze non posso che essere soddisfatto.  Purtroppo sono andati persi circa 1.300 voti di persone che hanno scritto il mio nome nella lista errata. Mi aspettavo 3.500,  4mila voti quindi meglio di così non poteva andare.”

Come proseguirà ora il suo impegno?

“Proseguirà come sindaco del mio paese, dove ho molti progetti da portare avanti come il Festival del Cinema, in programma a giugno di quest’anno , oltre all’istituzione di  una film commission territoriale che porterà  risultati e  nuovi investimenti sul territorio”.

Un progetto pensato per Civita di Bagnoregio, e le realtà vicine?

“Il successo in termini di numeri e presenze che il mio paese da diversi anni riscuote  si riverbera indiscutibilmente anche sui paesi limitrofi,  soprattutto quelli della Teverina, dove molti visitatori si trattengono”.

Ha più sentito Zingaretti?

“Certo,  proprio qualche giorno fa….”.

 Vista la scarsità di numeri, quanto durerà questa presidenza?

“Durerà,  e come se durerà. Ci sono temi troppo importanti da affrontare, su tutti la sanità, intorno ad un tavolo, al di là dell’appartenenza politica  troveranno l’accordo”.

(b.f.)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.