3 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Incidente di caccia, 63enne ucciso per sbaglio da un amico

1 min read

Un cacciatore di 63 anni è stato ucciso per sbaglio da un amico durante una battuta di caccia sulle colline di Palaia, nel Pisano. L’uomo è stato raggiunto alla testa da un colpo di fucile sparato da un altro componente del gruppo ed è morto sul colpo. Immediate le richieste di soccorso ma per il 63enne non c’è stato nulla da fare. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti ma l’ipotesi dell’incidente è quella più probabile.

Gli investigatori hanno raccolto le testimonianze degli amici della vittima per cercare di comprendere come si siano svolti esattamente i fatti, ma secondo una prima ricostruzione è possibile che il cacciatore deceduto si sia trovato improvvisamente sulla linea di tiro dell’amico.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.