Home Politica viterbo politica Il bon ton di Giulio Marini verso la “sindaca”
Il bon ton di Giulio Marini verso la “sindaca”

Il bon ton di Giulio Marini verso la “sindaca”

187
0

Tra gli  sconfitti alle scorse  comunali, anche nomi ben noti e gloriosi, il politico navigato che si è  finora comportato in maniera più sportiva, scegliendo un understatement molto educato, è sicuramente l’ex sindaco: eppure gli argomenti sul tavolo in questi giorni sono stati ben importanti, l’acqua pubblica, ad esempio: pur non essendo contrario alla privatizzazione di Talete Marini ha evitato ogni commento, senza polemizzare o attaccare nessuno, ha scelto il silenzio.

Poi ieri sera, pochi  minuti prima dell’inizio della notte bianca ha inviato un caldo in bocca al lupo alla Frontini per questo suo particolare esordio da sindaca.

Un Marini disposto al dialogo e alla collaborazione, il segnale è di apertura nei confronti della nuova amministrazione, almeno per un utile scambio di idee ed un confronto civile e disteso.

(187)