Home Cronaca I lavoratori di Mondo Convenienza si spaccano, festeggiano a Viterbo, “non lavorano” a Tarquinia: cronache di una provincia depressa dove manca la cultura del lavoro
I lavoratori di Mondo Convenienza si spaccano, festeggiano a Viterbo, “non lavorano” a Tarquinia: cronache di una provincia depressa dove manca la cultura del lavoro

I lavoratori di Mondo Convenienza si spaccano, festeggiano a Viterbo, “non lavorano” a Tarquinia: cronache di una provincia depressa dove manca la cultura del lavoro

0
0

Se in Tuscia la disoccupazione aumenta, oltre che per la inadeguata  progettualità imprenditoriale e la poco efficace sensibilità istituzionale, molto si deve alla mancanza di una opinione pubblica reattiva e alle divisioni interne nel mondo del lavoro.

Prova ne sia la foto pubblicata da civonline e ripresa da viterbonews che ritrae i dipendenti del centro vendita di Mondo Convenienza che festeggiano molto vistosamente un anno di lavoro, mentre al punto vendita di Tarquinia 18 lavoratori sono ancora a casa e non si sa se riprenderanno servizio.

E questi ultimi hanno rilevato l’atteggiamento di dubbio gusto dei colleghi più fortunati e non hanno esitato ad ammetterlo: ” dipendenti – spiegano a civonline –  non hanno alcuna colpa, alcuni di loro li conosciamo e loro hanno tutto il diritto di essere felici e festeggiare, ma l’azienda ci sorprende ancora per l’ennesima volta. L’area manager era da noi a comunicarci la chiusura, ed ha saputo della nostra disperazione. Noi ci abbiamo lasciato il cuore lì dentro quel negozio; oltre alla paura per il futuro la nostra disperazione è legata ad un sentimento personale. Quel segno di vittoria è di cattivo gusto. E inoltre – concludono –, la Iris (società che detiene il marchio Mondo Convenienza, ndr) dice di non passarsela bene e poi partecipa ai festeggiamenti?”.

La mancanza di lavoro in Tuscia assume proporzioni sempre più preoccupanti e i lavoratori invece di fare fronte comune si dividono: cosa dire? Pessimo segnale di sensibilità civile e totale mancanza di cultura del lavoro.

(r,s.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close