28 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Fratelli del West Pilastro Story: l’assordante silenzio della Chiesa e dell'”accogliente” Pd, ritroveranno la voce dopo Santa Rosa?

1 min read

A due giorni dal blizt pilastrino dell’onorevole Mauro “The Sheriff” Rotelli acque ancora più che agitate al quartiere Pilastro della “violenta” Viterbo”,  agitatissime”: un arresto per resistenza a pubblico ufficiale ed una denuncia per passaggio di 20 grammi di marjuana  hanno gettato l’intero quartiere nel terrore e i fratelli del west sono tutti lì pronti ad entrare nuovamente in azione in diretta web (se non c’è la diretta non riescono a gasarsi al punto giusto) e a denunciare il nuovo bronx etrusco, i pericolosissimi criminali avvistati, i prossimi ergastolani per il Mammagialla.

Strano solo che dalla anti-violenta Chiesa e dall'”internazionalista” (?) Pd non siano provenute reazioni: magari uno si sarebbe aspettato un invito alla calma nei confronti di Mauro “The Sheriff” Rotelli o del suo assistente vice Paolo “The kid Chef” Bianchini, ma  tutta la città è invece precipitata in un silenzio assordante.

Capiamo che per tutti i buoni e ferventi cattolici questi sono giorni di riflessione e di preghiera,  ma magari una “parolina”, anche una sola ce la saremmo aspettata, invece nulla (forse sarà colpa di un raffreddore che gira che porta con sè una improvvisa afonia?), neanche un sussulto: speriamo solo che un giusto trattamento di aerosol possa riportare il tutto a condizioni di normalità in modo da poter  riascoltare le loro voci, dopo Santa Rosa s’intende.

(pasquale bottone)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.