Home Politica Farsa Caffeina: Tari-Iva non pagate e torna in piazza
Farsa Caffeina: Tari-Iva non pagate e torna in piazza

Farsa Caffeina: Tari-Iva non pagate e torna in piazza

315
0

Sul suo profilo fb Rossi stamane ringrazia Barelli per aver fatto in modo che Caffeina pagasse tutti i debiti e potesse tornare ad occupare le piazze cittadine: ma questo non sembra essere vero in quanto il comune dovrebbe ancora ricevere decine di migliaia di Tari non pagate dalla Fondazione che non avrebbe neanche versato l’iva per centinaia di migliaia di euro.

Nello stesso tempo sarebbero state fatte da Barelli & C delle proposte nei confronti dei creditori di risoluzione del debito molto più basse rispetto alle cifre spettanti agli stessi e in parecchi non avrebbero accettato un possibile concordato.

Intanto Caffeina, incurante delle tante faccende ancora  irrisolte, ha annunciato che sarà a palazzo dei Priori dall’8 al 10 per una nuova edizione della rassegna: nonostante più istituzioni cittadine  si fossero raccomandate loro di non usare il marchio Caffeina fin quando non fosse stata risolta al 100 per cento la situazione debitoria.

(315)