Home Cronaca italia cronaca Famiglia distrutta in un uno schianto frontale
Famiglia distrutta in un uno schianto frontale

Famiglia distrutta in un uno schianto frontale

171
0

Grave incidente stradale sul Gargano. Tre persone sono morte in uno scontro frontale avvenuto lungo la superstrada che da Carpino porta a Cagnano Varano, in provincia di Foggia. Altre tre persone sono rimaste ferite, una in modo molto grave. A scontrarsi sono state due auto, ma non è ancora chiara la dinamica. Sul posto sono intervenuti due elicotteri dell’elisoccorso. Due delle tre vittime erano già decedute all’arrivo dei sanitari, mentre la terza è morta nonostante i tentativi di rianimazione.

Per cause ancora da accertare, l’impatto tra una Golf e una Mitsubishi sul viadotto San Francesco è stato molto violento. Tragico il bilancio: tre persone hanno perso la vita e uno dei feriti è gravissimo. Le vittime viaggiavano tutte sulla Golf: si tratta di padre e figlia di 18 anni, morti sul colpo, e della madre, deceduta durante il trasporto in ospedale. La famiglia era originaria di Castelluccio del Sauri. Sul posto, insieme a due ambulanze del 118, è stato necessario anche l’intervento di due mezzi dell’elisoccorso partiti dalle basi di Foggia e Vieste.

Il ferito, che viaggiava sull’altro mezzo insieme ad altre due persone, è stato trasportato a Casa Sollievo della Sofferenza. I carabinieri al lavoro per fare piena luce su cause e dinamica del terribile schianto.

incidente cagnano carpino-2-2-2

Il luogo dell’incidente (foto Cagnano in Movimento via FoggiaToday)

“Purtroppo una tragedia oggi nel tardo pomeriggio sul Ponte San Francesco, strada statale a scorrimento veloce del Gargano, tragedia che ha colpito una famiglia di Castelluccio dei Sauri. Sento con il cuore di stare vicino alla famiglia e a tutti i parenti delle vittime. E a loro che va il mio pensiero ed il pensiero di tutta la comunità di Comune di Cagnano Varano. Un invito a non polemizzare su colpe di chi, di come e il perché, su questo ci penserà la procura, pensiamo alla tragedia e a stare vicino alle famiglie delle vittime e a tutti i feriti anche dell’altra auto dell’incidente”, ha scritto il sindaco Michele Di Pumpo su Facebook.   (today.it)

(171)