Home Spettacoli Estate romana, gli appuntamenti musicali dal 21 al 27 giugno
Estate romana, gli appuntamenti musicali dal 21 al 27 giugno

Estate romana, gli appuntamenti musicali dal 21 al 27 giugno

7
0

Lunedì 21 giugno torna in presenza l’appuntamento con la nuova edizione della Festa della Musica di Roma 2021. C’è tempo fino alle ore 24 del 17 giugno per procedere all’iscrizione gratuita sul sito www.culture.roma.it/festadellamusicaroma. Tutti i partecipanti sono invitati a mettersi in gioco, senza alcun limite per la proposta musicale, ma, nell’assoluto rispetto delle regole di buon vicinato e nella piena osservanza delle misure anti-Covid.

A cura della Fondazione Musica per Roma proseguono le stagioni di Si può fare Cavea e Si può fare Jazz. All’Auditorium Parco della Musica si esibiranno tra gli altri i Beatbox e Carlo Massarini (17 giugno), Emma (18,19 giugno), Latte e i suoi derivati (20 giugno) Myss Keta (21 giugno), Sergio Cammariere (22 giugno); mentre alla Casa del Jazz si succederanno il duo di stelle Rita Marcotulli e Chiara Civello (17 giugno), Costanza Alegiani (18 giugno), Enrico Rava e Danilo Rea (19 giugno), Valerio Mastandrea e il Roberto Gatto Perfect Trio nel ricordo di Pasolini (20 giugno), Massimo Nunzi (21 giugno), Gabriele Mitelli e la European Galactic Orchestra (22 giugno). Inizio concerti Cavea e Casa del Jazz ore 21.

Nell’anno in cui festeggia il bicentenario, l’Accademia Filarmonica Romana torna ad animare i suoi Giardini e la Sala Casella con il festival estivo I Giardini della Filarmonica – Musica da amare, che vede la collaborazione con diversi istituti di cultura, associazioni e ambasciate. Particolare attenzione è dedicata ai giovani musicisti e al repertorio di musica contemporanea. Tra i concerti in programma: giovedì 17 giugno due esibizioni al violoncello, alle ore 18.30 Vladimir Bogdanović e Irene Marzadori eseguiranno musiche di J.S. Bach e alle ore 20 Luigi Visco e Silvia Maria Gira proporranno brani di Ligeti, Bach, Britten. Venerdì 18 giugno alle ore 21.30 concerto di Endecavox Ensemble, mentre sabato 19 giugno alle ore 21.30 serata dedicata al Giappone con i tamburi di Taiko-trioLunedì 21 giugno alle ore 20.30 concerto di Accroche Note con musica di Fujikura, Dusapin, Manoury, Fedele, e alle ore 21.30, per la serata dedicata al Brasile, la pianista Sonia Rubinsky eseguirà musica di Mozart, Debussy, Mendelssohn, Villa-Lobos. Infine martedì 22 giugno alle ore 21.30 concerto dedicato a Pablo Colino con Furiosi Affetti – Orchestra Barocca di Roma Lorenzo Gugole, violino di concerto, che eseguiranno musica di Manfredini, Telemann, Vivaldi, Locatelli. Biglietti: singolo concerto 10 € (più diritto di prevendita). Raccomandata prenotazione e preacquisto online su filarmonicaromana.org. Presso la Sala Casella la biglietteria apre un’ora prima del concerto.

Una stagione carica di swing ed energia. E’ ispirata da questo motto la nuova stagione di Village Celimontana, manifestazione musicale (e non solo) all’aperto a cura di Jazz Village Roma che torna anche quest’anno nel verde di Villa Celimontana con un cartellone ricco di eventi e di artisti di grande livello. Fino al 19 settembre avranno luogo oltre 100 concerti, nel ricordo di Louis Armstrong a 120 anni dalla nascita. Tra gli appuntamenti di questa settimana: Max Paiella & the Rabbits (giovedì 17 giugno ore 22) e l’omaggio a Lucio Dalla con Gino Castaldo e Ernesto Assante che presenteranno il loro recente libro accompagnati dal cantante Saverio Marcucci (sabato 19 giugno ore 22). Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

(7)