Home Cronaca Dopo Santa Rosa: “tutto bene madama la marchesa”, i giornali “tromboni di sistema” magnificano il 3 settembre, storia di “mafie”, “mafiette” e “mancette” più o meno occulte
Dopo Santa Rosa: “tutto bene madama la marchesa”, i giornali “tromboni di sistema” magnificano il 3 settembre, storia di “mafie”, “mafiette” e “mancette” più o meno occulte

Dopo Santa Rosa: “tutto bene madama la marchesa”, i giornali “tromboni di sistema” magnificano il 3 settembre, storia di “mafie”, “mafiette” e “mancette” più o meno occulte

0
0

Dopo le denunce di cittapaese.it c’è stato qualche giornale che le ha riprese ieri per fare almeno una volta la figura della testata indipendente: ma stamane è già tutto passato, è stato un senso civico passeggero, già tutti si sono ricordati di come  avviene la spartizione del mercato pubblicitario e quanti di quei banner venduti siano “marchette” fatte alla classe  politica e dirigente cittadina. I “tromboni di sistema” sono già tutti al lavoro, preoccupati soprattutto del portafoglio perchè la libera informazione dopo tutto è solo un optional. 10 sponsor a me, quattro a te e nessuno morde l’altro: stamane su alcuni web journal Viterbo è diventata nuovamente la città dove tutto funziona meravigliosamente bene, dove a Santa Rosa ha funzionato tutto a dovere, nulla si è inceppato e persino le promozioni dell’evento sono state un successo oceanico.

Non vale neanche commentare oltre tanta miseria, e poi il livello cittadino quello è, mafie, mafiette e mancette…

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *