Home Politica Donne o uomini poco ci cale, ma bravi assessori
Donne o uomini poco ci cale, ma bravi assessori

Donne o uomini poco ci cale, ma bravi assessori

86
0

Meno male che siamo alla fine di questa campagna elettorale noiosa e velenosa che ha offerto l’immagine veramente di un sistema viterbo al collasso: tutte barche tenute a galla artificialmente con aiuti benevoli quando meritavano di affondare, la tracotanza esibita, uno squallore enorme.

E adesso il problema dovrebbe essere quanto guadagna un assessore o un sindaco o se è bravo o meno? Residui di pentastellatismo che danno l’orticaria solo a sentirli:  ma che me ne frega se le donne e gli uomini sono 4 a 4, 5 a 5, 6 a 2 o 7 a 5??? A me interessa una città che funziona amministrata da gente che non ruba lo stipendio e anche se guadagna 8mila euro un primo cittadino e li merita, va benissimo così!!! Questo pauperismo grillino che ha appiattito tutto, non se ne può più!

L’augurio è che stavolta, specie se le cose andranno in un certo modo, si scelgano persone sveglie e competenti, di livello minino 3 volte superiore a quelle che girano attualmente in molti ambienti e che non si premino sempre solo i figli, i nipoti di….

Sarebbe una città normale, sembra ancora fantascienza.

(86)