Home Cronaca Covid, Lazio torna arancione, ma aumentano ricoveri e decessi, tamponi-positivi al 14%
Covid, Lazio torna arancione, ma aumentano ricoveri e decessi, tamponi-positivi al 14%

Covid, Lazio torna arancione, ma aumentano ricoveri e decessi, tamponi-positivi al 14%

0
0

Dopo Pasqua il Lazio è tornato arancione. I dati di oggi, 6 aprile, ci dicono che a Roma ci sono stati 710 nuovi casi Covid. Oggi su oltre 7 mila tamponi nel Lazio (1.857 in meno rispetto a quelli registrati a Pasquetta) e quasi 5 mila antigenici per un totale di oltre 12 mila test, si registrano 1.120 casi positivi, ossia 299 meno di ieri.

Nelle ultime 24 ore sono 43 i decessi e 727 i guariti. “Diminuiscono i casi, mentre aumentano i ricoveri e i decessi. Stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 14%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 9%”, spiega l’assessore alla sanità laziale Alessio D’Amato che annuncia: “Questa sera dalla mezzanotte apertura delle prenotazioni per gli anni 65 e 64 (ovvero i nati nel 1956 e 1957). Forte preoccupazione per i tagli del 50% comunicati per le consegne di Astrazeneca del 14 aprile. I dubbi su Astrazeneca rischiano di azzoppare la campagna vaccinale”.

“La Direzione regionale ha scritto al commissario Figliuolo su una differenza di 97.898 dosi che risultano conteggiate nel contatore nazionale, ma non effettivamente ricevute”, ha concluso D’Amato che ha chiesto “una verifica alla struttura commissariale”.

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *