Home Cronaca Covid, 603 morti in Italia in 24 ore, 59 nel Lazio
Covid, 603 morti in Italia in 24 ore, 59 nel Lazio

Covid, 603 morti in Italia in 24 ore, 59 nel Lazio

0
0

Sono 10.497 i contagi da coronavirus in Italia resi noti oggi, 19 gennaio, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 603 morti. In totale dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate 2.400.598 persone e ne sono morte 83.157. Il tasso di positività è al 4,1% secondo quanto emerge dai dati diffusi dal ministero della Salute sulla situazione del contagio. I tamponi eseguiti sono 254.070, tra molecolari e antigenici rapidi.

Sono 21.428 i dimessi/guariti in 24 ore che portano il totale delle persone che dall’inizio dell’emergenza hanno superato il virus a 1.781.917. Sono 11.535 in meno gli attualmente positivi, ovvero le persone con Covid-19 in carico al sistema sanitario nazionale. In totale a oggi in Italia sono 535.524 le persone positive al Sars Cov2.

Salgono, di nuovi, i contagi da Coronavirus a Roma. Nella Capitale, nelle ultime 24 ore, i positivi registrati sono stati 563 a fronte dei 426 di ieri. Oggi su quasi 13 mila tamponi nel Lazio, ossia 2.891 in più rispetto al 18 gennaio, e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test.

In tutta la regione sono quindi 1.100 i casi positivi: 228 in un giorno. La conta dei morti, purtroppo, si aggrava ancora con 59 nuovi decessi, mentre le buone notizie arrivano dai plessi ospedalieri: 10 malati escono dalle terapie intensive e sono 3.150 i nuovi guariti.

“Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive”, sottolinea l’assessore alla sanità laziale Alessio D’Amato che conclude: “Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3%”.

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *