Home Cronaca Coronavirus, Napoli piange Manuela, poliziotta di 42 anni, con 3 figli, vittima del Covid
Coronavirus, Napoli piange Manuela, poliziotta di 42 anni, con 3 figli, vittima del Covid

Coronavirus, Napoli piange Manuela, poliziotta di 42 anni, con 3 figli, vittima del Covid

0
0

Mentre Napoli e la Campania piombano nella zona rossa, tra il racconto terrificante delle file di auto e di ambulanze all’ingresso dei pronto soccorso e le immagini della folla informe che alla vigilia del lockdown locale si accalca per le strade della movida, il Covid continua ad uccidere a prescindere  dall’età, dal sesso, dalle condizioni di salute.

Tra le vittime delle ultime ore c’è anche Manuela Scodes.

42 anni, bella con il suo sorriso pulito e spontaneo, Manuela era una poliziotta in servizio nella nostra città. Lascia 3 bimbi piccoli: Diego di 8 anni e Christian e Gioele, gemellini, di appena 4.

Una poliziotta, ma soprattutto una mamma e moglie – si legge sulla pagina Facebook dedicata alla Polizia di Stato – Oggi più che mai ci stringiamo tutti, come una grande famiglia, al marito Alberto, ai familiari di Manuela, ai suoi amici e ai colleghi della Questura di Napoli“. (napolitoday.it)

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *