Home Cronaca Coronavirus, l’appello dell’assessore alla Sanità D’Amato: “L’età dei contagiati si abbassa, è preoccupante, giovani fate attenzione”
Coronavirus, l’appello dell’assessore alla Sanità D’Amato: “L’età dei contagiati si abbassa, è preoccupante, giovani fate attenzione”

Coronavirus, l’appello dell’assessore alla Sanità D’Amato: “L’età dei contagiati si abbassa, è preoccupante, giovani fate attenzione”

0
0

Nel Lazio sono stati diagnosticati oggi, mercoledì 15 luglio, 20 nuovi casi positivi al tampone per la ricerca del nuovo coronavirus. Di questi, 10 sono di importazione. L’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, informa che si sta assistendo “a un abbassamento dell’età media dei contagi”. Questo, sottolinea D’Amato, “è un segnale preoccupante soprattutto per i più giovani che rischiano di contagiarsi per il non rispetto delle regole minime”. Ieri anche il direttore sanitario dell’Istituto Spallanzani, Francesco Vaia, aveva rivolto un appello ai giovani per chiedere loro di rispettare le regole sul distanziamento sociale:  “Carissimi giovani, dimostrate di essere la parte migliore di questa società. Mai più assembramenti, vi prego”. Nelle ultime 24 ore si registra un solo decesso.

In totale nel Lazio sono 898 i pazienti attualmente positivi, di cui 190 ricoverati non in terapia intensiva e 10 ricoverati in terapia intensiva. Gli altri si trovano in isolamento domiciliare. I deceduti sono in totale 847, mentre sono guarite complessivamente 6631. I casi di coronavirus nella nostra regione sono stati, fino a oggi, 8376. (romafanpage.it)

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *