Home Cronaca Coronavirus Italia, 10.874 nuovi casi e altri 89 morti, 1224 nel Lazio
Coronavirus Italia, 10.874 nuovi casi e altri 89 morti, 1224 nel Lazio

Coronavirus Italia, 10.874 nuovi casi e altri 89 morti, 1224 nel Lazio

0
0

Sono 10.874 i nuovi casi di coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 89 decessi, che portano il totale delle vittime a 36.705 da inizio emergenza. Da ieri sono stati eseguiti 144.737 tamponi. Aumentano ancora i ricoveri in terapia intensiva che ora sono 870 (+73 da ieri). Sono 255.005 invece i guariti (+2046), mentre gli attualmente positivi 142.739 (+8.736). Sono i dati elaborati dal ministero della Salute e consultabili sul sito della Protezione civile.

Per quanto riguarda le singole regioni, nelle ultime 24 ore registrati 2023 nuovi casi in Lombardia, 1396 in Veneto, 1312 Campania e 1224 nel Lazio. Le regione italiana meno colpita è la Basilicata (+17).

In Campania 1.312 contagi in 24 ore, 1224 nel Lazio e 812 in Toscana.

Sono oltre mille i nuovi casi di Coronavirus nel Lazio. Stando ai dati diffusi martedì 20 ottobre, infatti, su oltre 21 mila tamponi effettuati si registrano 625 contagi a Roma, 1224 in totale nella regione mentre sono 5 i decessi e 77 i guariti. Secondo i dati resi noti dopo la task force con le Asl e gli ospedali, il rapporto tra i tamponi e i positivi è del 5%.

Nel frattempo l’assessore alla sanità nel Lazio Alessio D’Amato ha annunciato l’incremento di 1.035 posti letto a disposizione per pazienti Covid, per un totale di 2.518 posti letto di cui 503 di terapie intensive e sub intensive.

Non solo. Diventerà ospedale multidisciplinare anche con funzioni Covid il San Filippo Neri (120 posti), aumenta la capacità del Policlinico Umberto I e dello Spallanzani rispettivamente con 274 e 278 posti letto. Il Covid Columbus avrà 259 posti. “Ringrazio tutti gli operatori sanitari e tutte le strutture interessate per lo sforzo straordinario che stanno compiendo”, ha spiegato D’Amato.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *