28 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Coronavirus, autista Atac positivo al Covid 19, aveva guidato su 3 linee

2 min read

C’è anche un autista Atac tra i positivi al Coronavirus. Si tratta di un lavoratore della rimessa di Grottarossa, che stando a quanto si apprende dall’azienda da una settimana non era in servizio perché a casa per un infortunio.

Non lavorava quindi dall’8 marzo, da prima che in tutta Italia, Roma compresa, scattassero le misure restrittive fissate da decreto della presidenza del Consigilio, un blocco quasi totale sulle attività commerciali e sulle possibilità di movimento per i cittadini che ha coinvolto anche il trasporto pubblico.

La Roma surreale di chi guida i bus

Dall’azienda si fa sapere di aver attivato tutti i protocolli sanitari necessari. Da una parte la ricostruzione dei contatti avuti in azienda dal lavoratore risultato positivo, dall’altra la sanificazione della rimessa in questione e delle vetture da lui guidate, tre linee che attraversano Roma da nord a sud.

Ma non è abbastanza per i sindacati, che in una nota inviata ad Atac ma anche alla sindaca Virginia Raggi, chiedono “di essere messi al corrente immediatamente delle decisioni da intraprendere sia dalla parte delle istituzioni competenti per territorio che dall’azienda sulle procedure da adottare a salvaguardia dei lavoratori con lo scopo di contenere la diffusione dell’infezione”.

Per Faisa Confail, l’azienda deve attivarsi “per contattare tutti i colleghi del lavoratore positivo e sottoporli a controlli e quarantena preventiva al fine di anticipare ulteriori casi di positività e non dover correre ai ripari sovrapponendo emergenza su emergenza”.

 

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/attualita/coronavirus-autista-atac-positivo.html

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.