Home Politica Comunali: “Tribuna elettorale..nel consiglio comunale”, il nuovo format di Pasquale Bottone per accompagnare gli elettori al voto del 10 giugno
Comunali: “Tribuna elettorale..nel consiglio comunale”, il nuovo format di Pasquale Bottone per accompagnare gli elettori al voto del 10 giugno

Comunali: “Tribuna elettorale..nel consiglio comunale”, il nuovo format di Pasquale Bottone per accompagnare gli elettori al voto del 10 giugno

0
0

“E’ giunto il momento di mettere un po’ di ordine in questa campagna elettorale: è indubbio che sia lenta, un po’ involuta in massima parte, con troppi candidati  e poche idee nuove. Ho pensato a “Tribuna elettorale…. nel consiglio comunale” come servizio pubblico, mettere a disposizione di ogni candidato sindaco 15 minuti in due incontri pubblici,  pochissimi giorni prima del voto”.

“Per provare ad avvicinare elettori e politici senza effetti speciali, senza scontri tra di loro, anche perchè non siamo in diretta Sky tv”, il responsabile di Hypothesis Comunicazione Pasquale Bottone spiega gli obiettivi del suo nuovo formato, aggiungendo: “E’ un umile tentativo di essere d’aiuto agli elettori, anche visti i tanti indecisi che girano, senza la presunzione di proporre contenuti o mettere in moto addirittura possibili think thank, bisogna anche cominciare ad avere il senso della misura in questa città, senza abbaiare alla luna, pensando all’interesse generale: ecco noi abbiamo il solo scopo di “fotografare” quanto più fedelmente possibile la situazione, ci auguriamo, poi cambiare la città e fornire le linee guida per farlo spetterà al nuovo sindaco e alla sua giunta. Ovviamente non devo certo spiegare perchè ho deciso di ambientare tutto in consiglio comunale, ringrazio il Comune di Viterbo, il sindaco Michelini e l’assessore Delli Iaconi per avermi concesso la sala e per la  grande disponibilità mostrata”.

“Tribuna elettorale…nel consiglio comunale”  si svolgerà nella sala del consiglio comunale mercoledì 6 e giovedì 7 giugno  a partire dalle ore 17: il primo giorno saranno di scena i candidati sindaci dei partiti, il secondo quelli di liste civiche e movimenti locali.

(r,s.)

nella foto: la locandina con tutti gli eventi

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *