28 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Comunali, Santucci (Fondazione) ad Arena:”I vecchi riti e la vecchia politica vanno abbandonati da subito”

2 min read

In questa nota che pubblichiamo Gianmaria Santucci spinge Arena a favorire da subito un profondo rinnovamento del gruppo dirigente cittadino del cdx   

E’ finita, la più brutta campagna elettorale mai fatta. Bugie, improvvisazioni, parole al vento, candidati contro e mai per, fantasie e rancori trasformati in progetti politici, gente che non sa ordinare un antipasto al ristorante trasformata improvvisamente in decisionisti di piglio, ed elettori disperati alla ricerca del meno peggio. Credo onestamente che oggi si chiuda un’epoca, e finisca per sempre un gruppo dirigente che in questa città ha sostanzialmente fallito, e si affaccino per la prima volta decine di giovani che però, smessi i panni della propria presunzione, dovranno dimostrare il proprio valore. Onore a Chiara Frontini per lo straordinario risultato, la sua forza è stata la sua sconfitta. Pensare di vincere senza contaminarsi è un errore perché anche se per un caso della storia vinci, non governerai mai bene questa città, che litigiosa di suo ha invece bisogno di leader che la unisca e non ne amplifichi i rancori. Da oggi questo testimone passa a Giovanni Arena, a cui onestamente dico, non dimenticare mai che la città ci ha messo tutti lì  per cambiare Viterbo e abbandonare i vecchi riti dei partiti e della vecchia politica. Consapevole che se perderai te, questa volta a perdere sarà l’ennesima possibilità di far rivivere Viterbo. Ai miei matti di Fondazione dico…abbiamo messo da parte noi stessi ancora una volta, ma lo abbiamo fatto giustamente. Perché da oggi, insieme, pensiamo ai viterbesi.

Gianmaria Santucci

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.