Home Politica Comunali: Marini sottolinea l’incondizionato appoggio ad Arena o si prepara ad andare da solo? Si offre a varie letture il comunicato dell’ex sindaco firmato con Movimento Riva Destra e PPI
Comunali: Marini sottolinea l’incondizionato appoggio ad Arena o si prepara ad andare da solo? Si offre a varie letture il comunicato dell’ex sindaco firmato con Movimento Riva Destra e PPI

Comunali: Marini sottolinea l’incondizionato appoggio ad Arena o si prepara ad andare da solo? Si offre a varie letture il comunicato dell’ex sindaco firmato con Movimento Riva Destra e PPI

0
0

In serata ecco che l’house organ della politica viterbese pubblica un comunicato a firma dell’ex sindaco Marini  congiunta con il segretario del movimento Riva Destra Sabbatani Schiuma ( ex fratelli d’Italia) e Paolo Corsi (dei Popolari di destra) in cui  si fa capire chiaramente che per i tre l’unità del cdx passa solo attraverso la scelta di un sindaco unitario e condiviso.

Non si comprende bene, però, nel tono tutto sommato bonario e amichevole dello scritto se lo stesso rappresenta una apertura definitiva al sindaco scelto da Forza Italia (questo lo si sa già da mesi, inutile fare finta di niente) o no. In pratica Marini & co evidenziano la sera prima del vertice il loro incondizionato appoggio ad Arena, o mostrano maggiore vicinanza alla Lega  che vuole il primo cittadino?

Fratelli d’Italia appoggiano il, partito salviniano,  anche se ufficialmente mantengono ottimi rapporti con il partito azzurro di cui dicono che accetterebbero anche il candidato sindaco, Marini e Sabatini si preparano ad andare per la loro strada con una lista autonoma?

Sanno che domani la Lega non accetterà il candidato di F.I. e si predispongono al “tana libera tutti”  a meno che domani il tavolo di cdx non accetti Usai o Sabatini come candidato sindaco? (cosa altamente improbabile).

E poi perchè scrivere una nota congiunta con due politici poco noti e molto lontani dal partito azzurro?

Certo l’uscita è di difficile lettura, mette un po’ le mani avanti, come se si stesse attendendo un black out di cui si sottolinea di non essere responsabili; ma è solo una interpretazione, la mia, per sapere come stanno realmente le cose bisognerà attendere domani il tavolo del cdx.

(p.b.)

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *