Home Politica Comunali: la Lega rimanda l’annuncio dei candidati sindaci, scelta tattica cercando un difficile “lieto fine”?
Comunali: la Lega rimanda l’annuncio dei candidati sindaci, scelta tattica cercando un difficile “lieto fine”?

Comunali: la Lega rimanda l’annuncio dei candidati sindaci, scelta tattica cercando un difficile “lieto fine”?

0
0

La conferenza stampa della Lega che si sarebbe dovuta tenere oggi alla 12 ( con l’annuncio dei tre candidati a sindaco) nella sede del partito è stata rimandata a domani: la motivazione ufficiale è che i responsabili del partito a livello regionale e nazionale non sarebbero potuti essere presenti per impegni di coalizione (per il governo ) a Roma, ma potrebbe trattarsi di mera diplomazia.

Probabilmente la Lega sta cercando il modo più soft per presentare il suo candidato senza apparire come la forza distruttrice del cdx  lavora al lieto finale. Chi potrebbe essere interessato ad una soluzione del genere è sicuramente Contardo (nella foto) che in questi giorni ormai appare come il più moderato  e trattativista tra gli uomini di Fusco che potrebbe favorire la riunificazione dell’intera coalizione impegnandosi a fare da garante: oppure potrebbe essere il candidato sindaco di una Lega che va da sola al primo turno, ma che al ballottaggio converge.

Sono tutte ipotesi, ragionamenti, ovviamente, perchè comprendere la strategia precisa della Lega viterbese è impresa piuttosto improba dal 4 marzo in poi: l’unica cosa certa è che Tajani non si sposterà di un mm dalla decisione di avere un primo cittadino di Forza Italia e potrebbe spingere Arena a fare un passo indietro solo se improvvisamente Berlusconi decidesse di concludere la sua carriera di politico facendo il sindaco a Viterbo,  periodo ipotetico di terzo tipo, irrealtà.

Tutto arcinoto da un anno e mezzo, l’unica cosa che non si capisce è perchè non si ufficializzi ancora la scelta unitaria o la spaccatura non più evitabile, il tempo ormai è più che scaduto.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *