5 Dicembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Comunali. “Il vento di cambiamento siamo noi”, l’intervento di Roberto Bruno e Simona Lombrici (Area Civica per Rossi sindaco)

3 min read

Pubblichiamo di seguito gli interventi di Roberto Bruno (nella foto) e Simona Lombrici, candidati nella Lista Area Civica per Rossi sindaco.

Si chiude una campagna elettorale molto intensa. Non sappiamo se ce ne siano state altre così combattute, certo è che per numero di liste questa sembra consegnarci un record, forse facilitato anche dalla attuale debolezza dei partiti tradizionali.

Si direbbe quindi una festa della democrazia, anche se a ben vedere le vere idee in campo sono poche, mentre molti sembrano i tentativi di emulare o di conservare posizioni acquisite.
C’è un vento di cambiamento trainante spinto da Filippo Rossi e dalle liste di Area Civica e Viva Viterbo che lo sostengono, che suggerisce alla città una maggiore apertura, in grado da sola di fornire, senza particolari rivoluzioni, un contributo importante all’economia del nostro territorio, con l’impulso al turismo ed allo scambio culturale con le realtà a noi vicine.
Viterbo ha infatti tantissimo, una storia secolare rimasta per troppo tempo inesplorata ed un territorio pieno di tesori in stato di abbandono, sui quali si può agire di concerto tra le istituzioni, facendo sistema con Regione ed Università, per la loro completa riscoperta e promozione.
A parole molte altre liste dichiarano di voler perseguire lo stesso obiettivo, ripetendo gli stessi concetti di valorizzazione della città che Filippo Rossi ha già dimostrato di saper conseguire e portare avanti col suo lavoro con successi rilevanti e non scontati.
Cio’ che appare strano e paradossale è che pur dichiarandosi concordi sulla natura dei mali della città, molti abbiano però preferito competere piuttosto che sostenere la prospettiva di cambiamento già delineata da Viva Viterbo fin dalle precedenti elezioni.
La domanda quindi è perché e da cosa si difendono, visto che tutti risentirebbero positivamente degli effetti di una politica più lineare e trasparente e di una Viterbo più integrata col resto d’Italia.

A nostro modo di vedere, la proliferazione di proposte politiche sovrapponibili è il sintomo di un complesso frequente nella nostra piccola città, che sembra essere sempre spaventata dalle novità e quindi si preoccupa più di tutelare sè stessa, lo status quo ed i propri ambienti, piuttosto che fare squadra perseguendo con convinzione soluzioni da tempo conosciute in tante altre realtà che la renderebbero più ricca, aperta e normale.
La presenza di tante liste, dimostra quindi la volontà di riproporre la difesa dell’esistente, in modo da garantire sempre le stesse persone.
Noi con la lista di Area Civica abbiamo voluto invece ragionare in modo semplice e diametralmente opposto. Abbiamo voluto valorizzare la visione ed i risultati di Filippo Rossi riconoscendone il merito, fornendogli il nostro contributo libero, convinti come siamo che per poter ottenere risultati per la città basti in realtà, la voglia di fare e di collaborare insieme per un passo avanti, in modo costruttivo, con persone che hanno già dimostrato il proprio valore.

Non siamo privi di ambizioni né ci sentiamo migliori degli altri, in caso di vittoria ognuno avrà ovviamente i suoi spazi, ma pensiamo che prima occorre crearli, collaborando per il bene comune, da mettere al centro di tutto, senza tanti calcoli.
Non disperdete quindi il vostro voto, cogliete l’occasione che vi stiamo proponendo, usatelo per l’unica autentica prospettiva di cambiamento votando Area Civica per Filippo Rossi sindaco o

Viva Viterbo.
Roberto Bruno e Simona Lombrici
candidati alle elezioni comunali in Area Civica per Filippo Rossi sindaco

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.