28 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Comunali: Giovanni Arena e Chiara Frontini in diretta fb su cittapaese.it, la cronaca completa

2 min read

Lo scroscio prodotto dall’acqua della fontana dei Giardinetti del Comune, sono la colonna sonora delle interviste realizzate da Pasquale Paco Bottone, direttore di Cittapaese.it, a Chiara Frontini e a Giovanni Arena alla vigilia del secondo turno di queste amministrative.

Il riccio che avanza, come viene definita da Bottone, apre l’intervista con un riferimento all’avversario e prosegue chiarendo che “della vita normale, le manca andare in ufficio a fare il suo lavoro, il quale  sarà utile se dovesse essere eletta sindaco” dato che, con la sua attività, si occupa di progetti e fondi europei.

La Frontini prosegue citando in maniera entusiastica, il titolo di un giornale cartaceo “Viterbo prova un sindaco donna che porterà la vita al posto del degrado” e afferma che sente di “aver portato la città a sperare”.

“Il più grande risultato umano” che pensa di aver raggiunto è quello di “vedere tante persone sperare ed emozionarsi per la politica”.

Digitalizzazione della pubblica amministrazione, internazionalizzazione delle imprese dei prodotti tipici e riscoprire l’orgoglio culturale: questo significa “viterbesità” per la Frontini.

Chiara la romantica, che crede fortemente in ciò che fa, che è in grado di sognare, è anche una persona con i piedi ben piantati a terra e  che riesce a “vedere la città in prospettiva e con una buona dose di pragmatismo”.

Un pronostico sul risultato? La Frontini è sicura di vincere…

Approccio totalmente diverso quello di Giovanni Arena, appassionato di rhythm and blues, come gli viene ricordato da Paco Bottone.

Dopo aver rammentato gli eventi che si sono svolti nelle piazze di frazioni e del quartiere periferico Santa Barbara, ricorda l’importante appuntamento che riguarderà il comizio di Matteo Salvini in Piazza Verdi e la festa popolare di fine campagna elettorale a Prato Giardino, a partire dalle 19 di venerdì 22 giugno.

Nonostante il fermento, concorda sul fatto che sembra non esserci troppo rumore per questa tornata elettorale, dato che “la gente è presa anche dai problemi quotidiani e guarda con un certo sospetto la politica, ma sta a noi ridare fiducia”.

“Viterbo città triste, come si supera questa locuzione?” viene chiesto ad Arena.

“La città è in pieno risveglio, grazie anche all’afflusso di giovani delle facoltà presenti”, la risposta.

Il candidato sindaco del cdx non è preoccupato di dover tenere a bada i suoi futuri consiglieri provenienti dai diversi partiti e dalla lista civica, in quanto “ciascuno di loro avrà il giusto ruolo”.

Arena cercherà di creare tutti i presupposti che possano dare speranze di lavoro e tranquillità alla cittadinanza, questo uno dei suoi principali obiettivi.

Esperienza acquisita e capacità di superare le problematiche, sono le  solide basi su cui poggia Giovanni Arena, che si dice “moderatamente ottimista rispetto al risultato del ballottaggio”.

 

Daniela Proietti

 

 

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.