Home Politica Centrodestra, lo zoccolo duro c’è ancora
Centrodestra, lo zoccolo duro c’è ancora

Centrodestra, lo zoccolo duro c’è ancora

209
0

Schenardi riapre per la campagna elettorale e si riempie per la presentazione della lista di Forza Italia, Fondazione, Udc: una ampia partecipazione di pubblico per una coalizione che tutti danno in forte perdita di consensi, ma che eventualmente non è stata ancora abbandonata dal suo elettorato, anche se è diventato uno zoccolo duro.

Aperta dal responsabile di Fondazione Zappi, alla presenza di esponenti notissimi della destra viterbese come, tra gli altri,  Paolo Barbieri, Gianmaria Santucci, Muroni, Milioni, Corsetti, la stessa ex assessora Mancini, la serata ha visto succedersi al microfoni i 32 candidati della lista unica, presentati da Andrea Di Sorte: il momento più applaudito quello dell’intervento di Giulio Marini, chiaramente il vero leader ancora della coalizione, che ha invitato tutti alla mobilitazione elettorale nel segno della “continuità” e non perdendo mai di vista “la cura della nostra città”.

(209)