Home Cronaca Canepina, 91enne rapinata la scorsa estate, condannata la 43enne ucraina
Canepina, 91enne rapinata la scorsa estate, condannata la 43enne ucraina

Canepina, 91enne rapinata la scorsa estate, condannata la 43enne ucraina

0
0

E’ stata condannata a 5 anni la 43enne di origine ucraina accusata di aver rapinato una 91enne a Canepina, la notte tra il 19 e il 20 luglio dell’anno scorso. La donna era la fidanzata del nipote dell’anziana, indagato per favoreggiamento. La vittima, Liliana Barzocchi, venne immobilizzata a letto da 3 rapinatori, i quali, dopo averla bloccata, riuscirono a portar via dall’appartamento, situato in piazza Cavour, a poche decine di metri dal Comune, un bottino ingente, tra gioielli e altri oggetti preziosi, oltre a parecchio denaro contante, il tutto contenuto in una cassaforte murata. Il valore complessivo della refurtiva, che non è mai stata ritrovata, si aggira intorno ai 200 mila euro. (https://corrierediviterbo.corr.it/

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *