28 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Bimbo di 4 anni travolto da un cancello e operato: si risveglia e parla

1 min read

Stava giocando nel giardino dei nonni, mentre lo zio lo guardava da sotto il porticato. C’era un cancello che, come sempre, era rimasto aperto. Il bambino, 4 anni, lo stava muovendo avanti e indietro. Ma ad un certo punto una delle viti si è allentata e l’inferriata è caduta, colpendo il piccolo alla testa. E’ avvenuto domenica 3 giugno a San Fior, provincia di Treviso, e quando il bimbo è arrivato in ospedale le sue condizioni era gravissime. Il 6 giugno, però, si è svegliato e ha detto “mamma” e “papà”.

Stava giocando nel giardino dei nonni, mentre lo zio lo guardava da sotto il porticato. C’era un cancello che, come sempre, era rimasto aperto. Il bambino, 4 anni, lo stava muovendo avanti e indietro. Ma ad un certo punto una delle viti si è allentata e l’inferriata è caduta, colpendo il piccolo alla testa. E’ avvenuto domenica 3 giugno a San Fior, provincia di Treviso, e quando il bimbo è arrivato in ospedale le sue condizioni era gravissime. Il 6 giugno, però, si è svegliato e ha detto “mamma” e “papà”.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.