26 Novembre 2022

cittapaese

Blog Giornale Quotidiano

Aveva in corpo 70 ovuli di eroina, arrestata

1 min read

Torino, 27 lug. (askanews) - Dovrà rispondere di traffico di sostanze stupefacenti, una ventotenne nigeriana arrestata a Torino dalla Guardia di Finanza. La donna, fermata al terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele, proveniva dalla Francia e aveva in corpo oltre 70 ovuli di eroina purissima, per un totale di quasi un chilo di droga. Le squadre cinofile del Gruppo Torino hanno controllato i passeggeri di una nota linea di autobus low cost provenienti dal paese d'oltralpe. Nel corso dello sbarco dei viaggiatori, l'atteggiamento della giovane ha attirato le attenzioni dei Finanzieri che hanno così approfondito il controllo, accompagnando la ragazza presso l'ospedale Molinette di Torino. Gli esami diagnostici hanno confermato i sospetti degli inquirenti; la donna, infatti, poco dopo, ha evacuato 35 ovuli di eroina purissima. Nei giorni successivi al fermo, in acrcere la donna ha evacuato ulteriori 37 ovuli. Prs

(askanews) – Dovrà rispondere di traffico di sostanze stupefacenti, una ventotenne nigeriana arrestata a Torino dalla Guardia di Finanza. La donna, fermata al terminal degli autobus di Corso Vittorio Emanuele, proveniva dalla Francia e aveva in corpo oltre 70 ovuli di eroina purissima, per un totale di quasi un chilo di droga.

Le squadre cinofile del Gruppo Torino hanno controllato i passeggeri di una nota linea di autobus low cost provenienti dal paese d’oltralpe. Nel corso dello sbarco dei viaggiatori, l’atteggiamento della giovane ha attirato le attenzioni dei Finanzieri che hanno così approfondito il controllo, accompagnando la ragazza presso l’ospedale Molinette di Torino.

Gli esami diagnostici hanno confermato i sospetti degli inquirenti; la donna, infatti, poco dopo, ha evacuato 35 ovuli di eroina purissima.

Nei giorni successivi al fermo, in acrcere la donna ha evacuato ulteriori 37 ovuli.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.