2 Ottobre 2022

Blog Giornale Quotidiano

Auto pirata investe mamma con figlioletto di 2 anni

1 min read

Una giovane mamma lotta nel reparto di terapia intensiva della Poliambulanza di Brescia, dopo essere stata travolta da un’auto pirata mentre spingeva il passeggino con all’interno il figlioletto di soli due anni. Il piccolo ha riportato solo qualche lieve contusione. L’incidente è avvenuto la scorsa settimana, ma la notizia è stata resa nota solo al termine delle indagini, che hanno portato all’identificazione dell’automobilista.

Il pirata della strada non si è fermato a prestare soccorso dopo aver travolto la donna 35enne e il passeggino con all’interno il suo piccolo e si è dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce. Immediata la caccia dell’automobilista: gli agenti della polizia locale  hanno rintracciato l’uomo tre giorni dopo l’incidente.

L’uomo, un 30enne albanese senza fissa dimora, è stato fermato e trattenuto presso la cella di sicurezza della polizia locale di Gardone Val Trompia e, grazie al coordinamento con la procura, è poi stato arrestato e portato in carcere a Brescia dove attende il processo. È accusato di omissione di soccorso e fuga dopo aver provocato un incidente con lesioni gravissime. Non solo: dalle indagini è emerso che il 30enne si era messo al volante nonostante non avesse la patente. (today.it)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.