Home Politica Viterbo, incontro pubblico di Forza Italia gestione Romoli, molti luoghi comuni e l’unica certezza di un Giulio Marini ancora appassionato e scaltro
Viterbo, incontro pubblico di Forza Italia gestione Romoli, molti luoghi comuni e l’unica certezza di un Giulio Marini  ancora appassionato e scaltro

Viterbo, incontro pubblico di Forza Italia gestione Romoli, molti luoghi comuni e l’unica certezza di un Giulio Marini ancora appassionato e scaltro

0
0

Si è ritrovato oggi il gruppo dirigente di Forza Italia per incontrare la stampa e per dire la sua riguardo al momento di tensione che vive il comune guidato dal “suo” sindaco Arena.

Ma di tutto si è parlato, di macro temi in cui è facile cadere in luoghi comuni scontati quali la scuola, l’acqua, i trasporti, tranne che di nuovi progetti ben precisi per l’amministrazione comunale.

Certo Marini è politico esperto che sa anche intuire gli umori dell’elettorato, ma i giovani cavalieri Mauro Proietti (sebbene factotumn dell’ex ministro Gasparri), il nuovo coordinatore Alessandro Romoli, Andrea Di Sorte non danno l’idea di essere al momento più che fedeli e neanche tanto rampanti quadri di partito: discorso a parte per il più scattante Sergio Caci, che però un lavoro già ce l’ha, è sindaco di Montalto.

La nuova generazione azzurra insomma appare piuttosto raccogliticcia e improvvisata, ha nel nuovo coordinatore, lo scontroso ( e sovente rural-spocchioso) Romoli, un uomo immagine che a nostro avviso, nonostante le esperienze da primo cittadino, funziona poco, anche nell’eloquio vetero centrista prevedibile e poco brillante, che molto lascia rimpiangere la disponibilità cortese di un Dario Bacocco.

Saranno i giovani cavalieri in grado di supportare un Arena che ha bisogno di sentire il suo partito più vicino? Molto dubbia la cosa, l’unico ancora da prima linea sembra il solo Giulio Marini, sornione, lucido e scaltro ancora come un tempo, in attesa di una deriva a destra che ormai anche per i berlusconiani sembra inevitabile.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *