Home Cronaca Viterbo, il centro storico affonda sempre più tra urla, schiamazzi e parcheggio selvaggio, l’emergenza è assoluta
Viterbo, il centro storico affonda sempre più tra urla, schiamazzi e parcheggio selvaggio, l’emergenza è assoluta

Viterbo, il centro storico affonda sempre più tra urla, schiamazzi e parcheggio selvaggio, l’emergenza è assoluta

0
0

Qualsiasi piano di rilancio per la città non avrà senso se non si recupererà un minimo di concetto di autorità a Viterbo: ieri altra serata infernale al centro con urla, chiacchiere ad altissima voce e parcheggio selvaggio ovunque, persino con una macchina ferma sulla piccola salita che conduce da via San Leonardo a Via Carletti.

Parcheggio selvaggio anche a Piazza Fontana Grande. a Piazza del Comune e in altri mille luoghi della parte storica: più passa il tempo, più il mancato rispetto delle regole diventa il problema più grave di questa, indica una disaffezione record al bene pubblico e al decoro urbano.

Sempre più spesso al centro capita di non poter dormire o lavorare non solo la sera, ma anche in altre ore del giorno per le urla e gli schiamazzi fuori dai ristoranti, dalle pizzetterie, dai bar.

Una situazione di forte insostenibilità per gli abitanti che potrebbe ulteriormente svuotare una zona già depressa e in crisi.

Qualsiasi progetto di ripartenza di Viterbo non può non ripartire dal rispetto delle regole di una civile convivenza.

(r.s.)

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *