Home Cronaca Viterbo, grave episodio di bullismo nei confronti di un disabile in pieno centro a Piazza della Repubblica, aumentano violenza, volgarità e degrado culturale tra i giovani viterbesi
Viterbo, grave episodio di bullismo nei confronti di un disabile in pieno centro a Piazza della Repubblica, aumentano violenza, volgarità  e degrado culturale tra i giovani viterbesi

Viterbo, grave episodio di bullismo nei confronti di un disabile in pieno centro a Piazza della Repubblica, aumentano violenza, volgarità e degrado culturale tra i giovani viterbesi

0
0

Giovani viterbesi adusi a non trascorrere le proprie serate nel migliore dei modi: padroneggiano l’isola pedonale di Piazza della Repubblica indisturbati, senza avere mai controlli o essere riportati al rispetto delle regole di convivenza cittadine. Bestemmiano, litigano fra di loro, scatenano le loro due ruote tra, urla, schiamazzi, rumori assordanti di motori.

E quando hanno l’occasione di sfogarsi con un povero disabile, di prenderlo in giro con inusitata cattiveria, diventano branco: branco di ragazzi che la collettività protegge perchè autotoctoni e per cui nessuno chiede l’intervento delle forze dell’ordine.

Ieri sera  il branco ha perseguitato il disabile, forse ubriaco, lo ha fatto impazzire con i suoi nefasti sfottò, a tal punto che quest’ultimo poi, scosso, ha perso il controllo e ha rotto il finestrino di un’auto (allora la polizia è accorsa).

Tutti i giornali on line hanno riportato solo quest’ultimo particolare di una triste serata da provincia degradata, dove giovani annoiati e disinteressati al divertimento che non sia la crocifissione dei poveri cristi, hanno ancora una volta dato spettacolo di volgarità arrogante e di voglia di prevaricazione per sentirsi qualcuno.

Povera Viterbo, come stanno  peggiorando anche i suoi giovani cittadini.

( articolo trae spunto da post fb del gruppo Viterbo Centro Storico Chiuso)

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *