Home Politica Viterbo-Dopo Santa Rosa: ma quale è stato solo il cachet di Cristicchi per Santa Rosa? Come si è arrivati alla astronomica spesa totale di 50000 euro?
Viterbo-Dopo Santa Rosa: ma quale è stato solo il cachet di Cristicchi per Santa Rosa? Come si è arrivati alla astronomica spesa totale  di 50000 euro?

Viterbo-Dopo Santa Rosa: ma quale è stato solo il cachet di Cristicchi per Santa Rosa? Come si è arrivati alla astronomica spesa totale di 50000 euro?

0
0

Siamo stati contenti che a Viterbo sia tornata la musica dal vivo in piazza, con tanto di concerto gratuito di Cristicchi per Santa Rosa (pare ci sia stata una buona risposta di pubblico, ne siamo lieti), anche se si è trattato di un appuntamento voluto a fini politici fortissimamente da Fratelli d’Italia che aveva apprezzato in special modo lo spettacolo teatrale del cantautore per la verità sulle foibe.

Eppure quando abbiamo saputo che il live act sarebbe costato 50000 euro da subito siamo rimasti perplessi: Cristicchi gira in media come cachet tra i 10 e i 15mila euro, vogliamo mettere l’allestimento del palco e la siae in più ok, ma come arriviamo a 50000 euro? A voler essere larghi dovevamo fermarci sui 30 32000 euro e si tratta di un calcolo come dicevamo anche generoso.

Quale è stato il cachet di Cristicchi per la data di Viterbo, ci sono stati intermediari che hanno fatto lievitare i costi e se sì di chi si tratta e chi li ha coinvolti?

Ogni evento che si svolge a Viterbo lascia sempre o almeno spesso delle zone d’ombra, la trasparenza sembra parola non gradita nella città dei papi.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *