Home Cronaca Viterbo, cronaca: “foto di suicida (con generalità) pubblicata in prima pagina”, a Viterbo c’è chi fa giornalismo senza regole nell’indifferenza generale: l’etica e le regole nella città dei Papi non esistono
Viterbo, cronaca: “foto di suicida (con generalità)  pubblicata in prima pagina”, a Viterbo c’è chi fa giornalismo senza regole nell’indifferenza generale: l’etica e le regole nella città dei Papi non esistono

Viterbo, cronaca: “foto di suicida (con generalità) pubblicata in prima pagina”, a Viterbo c’è chi fa giornalismo senza regole nell’indifferenza generale: l’etica e le regole nella città dei Papi non esistono

0
0

Certo che continuare a fare correttamente informazione a Viterbo, con giornali tanto celebrati che non seguono le norme base del giornalismo (a partire dalla “tutela della dignità della persona”) è diventato come cercare di fare i missionari della fede in terra del diavolo.

C’è un giornale a cui viene permesso tutto, addirittura la foto in bella evidenza di un suicida senza che nessuno si scandalizzi, che l’Ordine dei Giornalisti o l’Associazione nazionale della stampa” intervengano, siamo alla deregulation totale.

Certo, ci sarebbe il buon gusto, l’etica, la professionalità, il rispetto delle vittime e delle loro famiglie, ma cosa volete che conti questo in una provincia bolsa e ben lontana dall’occidente evoluto, dove ognuno fa quel che gli pare, i servi sciocchi sono in maggioranza assoluta e non si intravede neanche un prototipo di istituzione o classe dirigente almeno all’altezza del suo compito.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *