Home Politica Viterbo-Consiglio Comunale, la nota: Ubertini “scaricando” il centro storico ha offeso la città e dimostrato mancanza di sensibilità istituzionale, dovrebbe dimettersi
Viterbo-Consiglio Comunale, la nota: Ubertini “scaricando” il centro storico ha offeso la città e dimostrato mancanza di sensibilità istituzionale, dovrebbe dimettersi

Viterbo-Consiglio Comunale, la nota: Ubertini “scaricando” il centro storico ha offeso la città e dimostrato mancanza di sensibilità istituzionale, dovrebbe dimettersi

0
0

A Viterbo le più irritanti pagliacciate e le più gravi dichiarazioni passano inosservate spesso grazie alla inesistenza, tranne alcuni casi, di una stampa libera e di una opinione pubblica che sia tale.

E’ per questo che quanto detto di strabiliante dall’assessore Ubertini (della Lega Fusco Viterbo, una Lega a sè ) sul centro storico è stato raccolto solo da cittapaese.it, lo ripubblichiamo: ““Il centro storico è morto già da 30/40 anni- ha sentenziato- impossibile trovare investitori privati per una zona che non attrae e che nessuno vuole abitare. Faccio gli auguri a chi riuscirà a cambiare le cose, ma la vedo difficile”.

In tal modo l’ex Forza Italia- Fratelli d’Italia (girovago della politica locale) ha dimostrato di saper mancare di rispetto a tutti gli abitanti del centro storico come mai nessuno prima, ha confessato di non essere in grado di convincere privati ad investire e a riqualificare venendo meno al suo ruolo di tramite tra la cittadinanza e l’imprenditoria privata.

Un assessore che “scarica” una parte della città mostra di non avere sensibilità istituzionale nè capacità d’intervenire sul territorio: se aggiungiamo che la gestione della Polizia locale
con la sua supervisione è al disastro totale, non si riesce a capire perchè la permanenza di Ubertini in giunta sia necessaria e indispensabile.

Se il sindaco Arena lo convincesse a fare un passo indietro farebbe finalmente il primo cittadino e non lo stanco intrattenitore over.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *