Home Cronaca Viterbo-Comune, sempre meno in giro, il centro lasciato ai parcheggiatori selvaggi, vedeteli come fanno da cornice al Teatro Unione
Viterbo-Comune,  sempre meno in giro, il centro lasciato ai parcheggiatori selvaggi, vedeteli come fanno da cornice al Teatro Unione

Viterbo-Comune, sempre meno in giro, il centro lasciato ai parcheggiatori selvaggi, vedeteli come fanno da cornice al Teatro Unione

0
0

Ed eccolo il triste ritorno dopo le ferie: macchine ovunque, a far da cornice persino al teatro dell’Unione, e poca gente in giro, il centro storico continua ad essere abbandonato a se stesso sia dalle istituzioni che dai cittadini.

Tanta noia, commercio spento, poche proposte interessanti in giro per la città: e quando non c’è l’offerta la domanda non parte nemmeno.

Uno psicodramma di massa dove intere categorie di persone sono completamente scomparse dalla vita cittadina, le signore dei quartieri alti che passeggiavano il tardo pomeriggio per il corso ad esempio: le famiglie con figli, rimaste pochissime, i giovani, quasi scomparsi.

La città vecchia ormai non fa più trend, è diventata solo terra di conquista per parcheggiatori selvaggi.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *