Home Politica Viterbo-Comune: perchè il senatore Fusco “cancellò” l’assessore Nunzi dal cdx viterbese? Di quali gravissime colpe si macchiò la giovin donna? Un “giallo” che ha già qualche mese e sarebbe ora di risolvere
Viterbo-Comune: perchè il senatore Fusco “cancellò” l’assessore Nunzi dal cdx viterbese? Di quali gravissime colpe si macchiò la giovin donna? Un “giallo” che ha già qualche mese e sarebbe ora di risolvere

Viterbo-Comune: perchè il senatore Fusco “cancellò” l’assessore Nunzi dal cdx viterbese? Di quali gravissime colpe si macchiò la giovin donna? Un “giallo” che ha già qualche mese e sarebbe ora di risolvere

0
0

Soprattutto dopo che si è saputo che Fusco avrebbe potuto distendere l’ex segretario dem Martina Minchella sotto il suo manto protettivo portandola a casa sua (alla Lega) sono aumentate vertiginosamente le nostre domande sul mai risolto “caso Nunzi”: per quali motivi precisi il senatore ex Viterbo Vola (ricordate?) pretese che la giovane assessora scomparisse non solo dall’organigramma del suo partito, ma anche da tutto il cdx viterbese? (ricordate, fu impossibile ai fratelliitaliani accoglierla tra le loro fila su imposizione del ristoratore più famoso della politica cittadina che in caso contrario minacciava di mettere in crisi la giunta).

E’ vero che la Nunzi, neofita della politica, era alla sua prima esperienza a palazzo (grave l’errore di accettare la corte di Fdi subito dopo essere stata messa alla porta da Fusco, una autentica ingenuità, come ci fossero differenze di affidabilità all’interno del cdx viterbese) e può avere esercitato una azione di governo “perfettibile”, ma di qui ad essere sbattuta in prima pagina come il mostro da combattere, l'”avversario” da eliminare ce ne corre.

Il Senatore “gastronomicamente corretto” ci dovrebbe far sapere i motivi che lo hanno portato a oscurare la Nunzi, sono mesi che riceviamo mail di leghisti che ce lo chiedono, che nel rivendicare la loro appartenenza al partito di Salvini ci fanno sapere che non sono d’accordo con la gestione che fa dello stesso l’ex Viterbo Vola accusato da dissidenti interni ed esterni di giocare a fare il padre padrone.

Per questo Fusco sarebbe il caso che ci spiegasse almeno cosa lo ha spinto a cancellare la Nunzi dall’intero cdx di palazzo, di quali gravi colpe si macchiò la giovin donna per imbattersi in un così crudele destino.

nella foto Fusco e la Nunzi quando erano ancora “core a core”

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *