Home Cronaca Viterbo-Comune: ore 17 di domenica 23 giugno, corso Italia è un deserto, nella “città d’arte e cultura” non volano più neanche le farfalle (sono andate via sbadigliando)
Viterbo-Comune: ore 17 di domenica 23 giugno, corso Italia è un deserto, nella “città d’arte e cultura” non volano più neanche le farfalle (sono andate via sbadigliando)

Viterbo-Comune: ore 17 di domenica 23 giugno, corso Italia è un deserto, nella “città d’arte e cultura” non volano più neanche le farfalle (sono andate via sbadigliando)

0
0

Se c’è stato un aumento consistente della presenza in città di farfalle si è già esaurito, almeno al centro storico: nella foto vedete come era ridotto il corso Italia alle ore 17 di oggi domenica 23 giugno, il vuoto assoluto.

Chissà dove era la città turistica sbandierata dagli agiografi del nulla, chissà che fine aveva fatto la Viterbo accogliente aperta verso chi viene da fuori.

Il solito luogo sperduto e isolato, dimenticato da Dio e dagli uomini e tutta la cittadinanza che si riversa nei supermercati anche solo per una passeggiata.

Non c’è neanche una narrazione, un’utopia, il nulla, fuori dal mondo reale, in un anfratto indefinibile che non ha rispetto per la sua storia nè per una bellezza che potrebbe appartenerle.

(foto s.c.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *