Home Cronaca Viterbo-Comune: messi notificatori e ausiliari del traffico non possono svolgere funzioni da vigile, cittapaese.it vi spiega perchè il Sindaco Arena deve una spiegazione a noi e alla città
Viterbo-Comune: messi notificatori e ausiliari del traffico non possono svolgere funzioni da vigile, cittapaese.it vi spiega perchè il Sindaco Arena deve una spiegazione a noi e alla città

Viterbo-Comune: messi notificatori e ausiliari del traffico non possono svolgere funzioni da vigile, cittapaese.it vi spiega perchè il Sindaco Arena deve una spiegazione a noi e alla città

0
0

Alla pubblicazione da parte di cittapaese.it della notizia riguardante una voce ricorrente in città, che alcuni (tre per la precisione) messi notificatori fossero stati utilizzati come vigili urbani nel corso dello svolgimento delle Mille Miglia, il sindaco ha risposto con un messaggio a noi indirizzato, il seguente: “I messi notificatori sono stati nominati ausiliari del traffico da più di 15 anni e da sempre vengono utilizzati a supporto della polizia locale in situazioni di necessità come la protezione civile”.

Le cose a noi risultano invece stare in maniera diversa: ammesso che comunque il Sindaco fosse convinto di avere ragione bisognerebbe che lui esibisse la delibera di nomina di 15 anni fa, mostrandone intero il contenuto.
Noi abbiamo verificato invece che secondo una recente sentenza della corte di cassazione l’ausiliario del traffico è possibile definirlo come un “segnalatore” di violazioni in merito al fenomeno della sosta selvaggia. In buona sostanza l’ausiliario del traffico deve essere identificato attraverso un evidente “divisa pettorina” riportante la scritta “ausiliario del traffico” ed un tesserino di riconoscimento , ben evidente: “non possono in nessun caso avere divise, men che meno se queste confondono l’utente in quanto identiche a quelle dei reali titolari, ovvero i vigili.

L’ausiliario del traffico, è in definitiva “un agente abilitato all’accertamento di determinate violazioni in materia di sosta e di circolazione su corsie riservate, non può contestare altre infrazioni di quelle suddette relative al codice della strada.

In definitiva fossero stati anche i messi notificatori nominati ausiliari del traffico non avrebbero potuto in ogni caso dirigere il traffico e asvolgere funzioni da vigile urbano.

Come è potuto accadere tutto ciò signor Sindaco Arena?

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *